• Maik

SPEZZATINO ALLA BIRRA

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 cl di birra Stout irlandese

  • 50g di farina 00

  • 1,2 Kg di contro filetto di manzo

  • 4 cipolle medie

  • 100g di burro

  • 100g di pancetta tagliata a fettine

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

  • 1 ciuffo di prezzemolo

  • sale e pepe

Difficoltà: media Preparazione: 15 minuti Cottura: 1h e 15 minuti

Questa domenica potreste preparare questo buonissimo spezzatino, dovrete affrettarvi però, a cercare la birra adatta a questo piatto. La O'Hara' s Irish Stout. Sul sito ho già portato questo birrificio però con un'altra birra, vi invito a leggere anche l'articolo. Non penso ci sia tanto da dire su questa birra, è buonissima, cremosa come una stout che si rispetti e con sentori di caffè, orzo tostato e caramello. Un birra che scalda, adatta al clima invernale che ci accompagnerà ancora per qualche mese.

Cercate questa birra al più presto, personalmente non l'ho mai trovata nei supermercati della mia zona, online potreste trovarla e dovrebbe arrivare in tempi accettabili.

Un birrificio, una garanzia, Carlow brewing, produce birre eccellenti, garantendo un'autentica artigianalità, è ancora indipendente dai grossi gruppi commerciali e ha un successo internazionale!

Tagliate il controfiletto a cubetti di circa 3cm di lato, passateli nella farina. Sbucciate, lavate e affettate le cipolle a rondelle.

In una padella fate sciogliere 50g di burro e unite le fette di pancetta; fatele rosolare per 5 minuti fino a che il grasso diventerà trasparente, quindi aggiungete i cubetti di carne e fateli dorare.

Nel frattempo, in un'altra padella, sciogliete il burro rimanente e mettetevi a soffriggere le cipolle affettate. Con un mestolo forato, scolate i cubetti di carne rosolati nella prima padella e trasferiteli in quella dove stanno soffriggendo le cipolle.

Versate metà della birra, aggiungete sale, pepe, lo zucchero di canna e aggiungete il prezzemolo lavato e tritato. Coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora, mescolando spesso e aggiungendo poco per volta la rimanente birra.

Buon appetito!

Ricetta dal libro: L'enciclopedia della cucina n. 24, Mondadori.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti