• Maik

Brodetto di pesce

Ingredienti per 4 persone:

  • 1,5 Kg di pesce misto per zuppa già pulito (scorfano, merluzzetti, scampi, calamari, cozze, vongole, ecc.)

  • 2oo mL di birra lager austriaca

  • 5 cucchiai di olio d'oliva extravergine

  • prezzemolo tritato

  • 1 spicchio d'aglio

  • 1 cipolla

  • 1 bustina di zafferano

  • 400 g di pomodori pelati

  • sale e pepe

  • Pane toscano

Difficoltà: media. Preparazione: 45 minuti, più 2 ore di ammollo per cozze e vongole e 10 minuti di riposo. Cottura: 45 minuti

La birra da abbinare a questo piatto è la Zipfer, una lager austriaca riconoscibile per la sua bottiglia particolare. E' una lager classica, che vede però la sua nascita nel 1858, ha un età alle spalle importante, che la resa comunque un'ottima birra. Prodotta nella cittadina di Zipf, il birrificio si trova in un'area naturale protetta, ricca di sorgente d'acqua che rendono questa birra ancora più speciale. Ha un bel colore dorato, un buon gusto di luppolo e l'aroma ricorda i cereali.

Anche se è una birra austriaca e quindi molto lontana dalle zone in cui si mangerebbe questo brodo di pesce, l'abbinamento è perfetto. Esalta il piatto, i sapori di mare e allo stesso tempo il contrasto che si crea esalta anche il sapore di questa birra.

Prima di iniziare con la preparazione vera e propria, assicuratevi di lavare le cozze e le vongole per almeno 2 ore, avendo cura ogni tanto di cambiare l'acqua.

Quando sono passate quasi del tutto le 2 ore, iniziate ad affettare la cipolla, sbucciate e lavate l'aglio, pestate entrambi in un mortaio e fate soffriggere a fuoco lento con un po' d'olio e metà dei pomodori. Aggiungete un po' di sale e pepe.

A questo punto inserite i pesci tagliati a pezzetti, i crostacei e l'altra metà dei pomodorini, aggiungete la birra e fate cuocere a fuoco lento per 30 minuti. Quando il pesce è quasi cotto sciogliete lo zafferano nel sugo, aggiungete cozze e vongole, un po' di prezzemolo e se necessario aggiungete un po' di sale e pepe. Fate cuocere per 15 minuti.

Quando è tutto cotto fate riposare per 10 minuti, servite il piatto con un alcune fette di pane toscano e gustatelo in compagnia.

Buon appetito.

Ricetta dal libro: L'enciclopedia della cucina n. 24, Mondadori.






1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti